Summer School, Workshop

Abitare Condiviso – Ex Villaggio ENI 2017

 

La Summer School Abitare Condiviso, attività promossa dall’Università di Padova -Dipartimento ICEA- e ospitata da Dolomiti Contemporanee presso l’ex Villaggio Eni di Borca di Cadore, all’interno di progettoborca -cantiere culturale e piattaforma di rigenerazione avviato nel 2014 da Dolomiti Contemporanee insieme a Minoter, società proprietaria del Villaggio- affronta il tema dell’ABITARE secondo nuove prospettive e metodologie progettuali.
Circondati dal panorama delle Dolomiti bellunesi e dalle opere di Edoardo Gellner e Carlo Scarpa, circa quaranta studenti selezionati, sono stati accompagnati da docenti, tutor e un falegname, in un processo di sperimentazione attiva: dall’idea, al disegno fino alla produzione.
Attraverso conferenze, momenti di confronto e di progettazione a mano libera, i partecipanti hanno concepito, sviluppato ed infine realizzato, versatili prototipi di sedute e arredi –Magic Boxes– in scala 1:1 che rimarrranno a disposizione dello spazio della Colonia dedicato alle proiezioni cinematografiche.
A questa seconda edizione hanno partecipato, oltre a Edoardo Narne, ideatore e coordinatore con Roberto Bosi della Summer School: Gabriele Cappellato -professore presso l’Accademia di Mendrisio-, Gianluca D’Incà Levis -ideatore e curatore di Dolomiti Contemporanee e direttore del nuovo spazio espositivo di Casso-,  Germán López Mena -professore presso l’Università di Siviglia-, Simone Sfriso -socio fondatore di TAMassociati, architetti italiani dell’anno ed. 2014- e Werner Tscholl -architetto italiano dell’anno ed. 2016-.

di CASABELLA formazione