/
Prenota
Workshop

Abitare condiviso – Ex Villaggio ENI 2016

con Edoardo Narne, Gabriele Cappellato, Simone Sfriso (TAMassociati), Michele Merlo, Gianluca D'Incà Levis, Roberto Bosi e Gianluca Salvemini

C.F.P. richiesti 12

Organizzazione tecnica

Agenzia Pettinà Viaggi – Carrè (VI)

Organizzazione culturale

CASABELLA formazione

Relatori

Edoardo Narne, Simone Sfriso (TAMassociati) e Michele Merlo, Gianluca D’Incà Levis

Tutor

Roberto Bosi e Gianluca Salvemini

Città visitate

Borca di Cadore, Monte Antelao – Ex Villaggio ENI

Iscrizioni

Fino a esurimento posti
Iscrizione confermata con minimo 20 partecipanti

Servizi compresi

Viaggio in Pullman GT A/R da Mestre a Borca di Cadore

Pernottamento con pensione completa (colazione, pranzo e cena) al Ex Villaggio ENI

Presenza dei Relatori

Materiali per il disegno e i plastici

Un abbonamento annuale alla rivista CASABELLA in omaggio

Quota di partecipazione

495,00* euro

*Il costo di 495,00 euro è previsto con 30 partecipanti. Per un numero diverso di partecipanti la quota potrà essere adeguata. La quota di partecipazione al viaggio è suscettibile di variazioni dovute all’oscillazione del numero di iscritti. Eventuale conguaglio della quota di partecipazione verrà comunicato e versato unitamente al saldo.

Caparra

200,00* euro

Saldo

Sarà comunicato via email

Servizi esclusi dalla quota di partecipazione

Pasti lungo il tragitto di andata e ritorno
Qualsiasi voce non inserita in “servizi compresi nella quota di partecipazione”

Crediti

Per questa iniziativa sono stati riconosciuti dal CNAPPC la richiesta di riconoscimento di 12 crediti formativi professionali

 

13321875_659080920912791_1730274601222748521_n

Locandina e Programma – Abitare condiviso

Il workshop “Abitare Condiviso” è il primo di una trilogia di laboratori che affronteranno il tema dell’abitare secondo nuove prospettive e nuove metodologie progettuali. A seguire, nei prossimi due anni “Abitare intorno ad un vuoto” (2017) e “Il vuoto condiviso” (2018). Questo primo workshop verrà ospitato da Dolomiti Contemporanee (DC) presso l’ex Villaggio Eni di Borca di Cadore, all’interno di Progettoborca, cantiere culturale e piattaforma di rigenerazione avviato nel 2014 da DC insieme a Minoter, Società proprietaria del Villaggio.

Accanto alle opere di Edoardo Gellner e Carlo Scarpa , circa trenta studenti selezionati verranno accompagnati dai docenti, tutor e un falegname a sviluppare dei prototipi e dei dispositivi in scala 1:1 realizzati appositamente per alcuni ambienti del villaggio: un modello didattico che porterà centralità alla dimensione del fare e del costruire insieme e allo scambio di esperienze in cui il corpo, nella sua totalità, risulterà essere protagonista della nuova ricerca architettonica che si andrà ad affrontare.

A questa prima edizione parteciperanno, oltre ad Edoardo Narne, ideatore e coordinatore con Roberto Bosi  dei tre workshop: Simone Sfriso, socio fondatore dei TAMassociati, curatori del Padiglione Italia alla Biennale di Venezia del 2016; Gianluca D’Incà Levis ideatore e curatore di Dolomiti Contemporanee e direttore del Nuovo Spazio espositivo di Casso; Michele Merlo, architetto e titolare dello studio Gellner dal 2005; Gabriele Cappellato, Professore dell’Accademia di Mendrisio e Giuseppe Cappochin, Presidente del Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori.

In collaborazione con:

  • dolomiti contemporanee_payoff ita
  • Progetto Borca
  • Lab 2.0
  • Archivia
  • LOGO ProViaggiArchitettura
  • Mondadori Nuovo

Prenota adesso